Sitemap, Iper-liste e Oltre

Un plugin per creare sitemap e simili.

Pensato in modo semplice e distribuito gratuitamente.

Scarica SiteTree

SiteTree può produrre e gestire fino a tre tipi di sitemap:

Un Site Tree fatto di dettagli:

  1. Riordinamento con drag-and-drop delle iper-liste che compongono il Site Tree.
  2. Liste in stile gerarchico o piatto.
  3. De-hyperlinking delle Pagine genitore fino al terzo livello.
  4. Escludi tutte le Pagine figlio.
  5. Ordina le Pagine per ordine di menù o titolo.
  6. Raggruppa gli Articoli per data, categoria o autore con la possibilità di controllare l’hyperlinking del titolo del gruppo.
  7. Ordina gli Articoli per titolo, data di pubblicazione o popolarità.
  8. Ordina i Post Personalizzati per titolo o data di pubblicazione.
  9. Mantieni gli Articoli in evidenza in cima all’iper-lista.
  10. Mostra un estratto di lunghezza personalizzabile per gli Articoli.
  11. Mostra l’avatar degli autori e le informazioni biografiche.

Una panoramica delle funzionalità principali:

  • La Dashboard

    La Dashboard di SiteTree è quasi un pannello di controllo, dove puoi attivare o disattivare le sitemap ed abilitare la funzione di ping automatico, scegliere quale tipo di contenuto includere, riordinare con un drag-and-drop le iper-liste che compongono il Site Tree, ed in generale conoscere dettagli riguardanti il processo di costruzione e gli ultimi eventi di ping.

  • Personalizzazione Code-free

    Pagine di impostazioni in stile WordPress che affiancano la Dashboard di SiteTree ti permettono di personalizzare le sitemap senza scrivere alcun codice.

  • Una Miriade di Iper-liste Novità

    Completamente documentati e sempre pronti all’uso, lo shortcode [sitetree] e il suo compagno di lavoro sitetree_get_hyperlist() sono flessibili come solo pochi altri strumenti di sviluppo: modifichi un attributo, o argomento, e un’intera nuova, dinamica lista di hyperlink è pronta per essere scrutinata.

  • Supporto ai Tipi di Post Personalizzati

    I Post Personalizzati non sono estranei a SiteTree: controlli utente dedicati compaiono nella dashboard non appena dei Custom Post Type vengono rilevati, rendendo la loro inclusione nelle sitemap un gioco da ragazzi.

  • Escludi e Disallow

    Semplicemente spuntando una casella di controllo, puoi escludere pagine web da tutti i tipi di risorse che SiteTree è in grado di produrre, da sitemap a iper-liste generate da shortcode. E siccome l’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca non può essere trascurata, con SiteTree puoi anche impedire ai crawler di scansionare le pagine web escluse dalla Google Sitemap.

  • Ping Automatizzati e Su Richiesta

    Notificare a Google della necessità di ri-scansionare la Google Sitemap o la News Sitemap è un’azione automatizzata in SiteTree, ma nel contesto della Google Sitemap puoi essere anche tu a decidere quando i ping devono essere eseguiti. E ogni volta che un ping per la Google Sitemap si avventura verso la propria destinazione, c’è sempre un secondo ping pronto a raggiungere Bing.

  • Questa è una Ghost Page

    Quando dici a SiteTree di considerare una Pagina come Ghost Page, SiteTree fa questo: esclude automaticamente la Pagina da tutte le sitemap e le iper-liste generate da shortcode, impedisce al plugin WP Super Cache di salvare la pagina nella cache, e nasconde la Pagina ai crawler senza includerne il path nel file 'robots.txt'. Pertanto una Ghost Page è una qualsiasi Pagina con nessun link in ingresso che vuoi celare sia a robot ben disposti che a quelli di cattivo umore.

Un'occhiata alla Dashboard di SiteTree:

La dashboard in attesa di un'azione.
Quando le sitemap sono attive.
La Pinging Bar.
Il riordinamento delle iper-liste.

Vetrina delle Mini-funzionalità

  • SiteTree ti permette di personalizzare il filename della Google Sitemap, e te lo lascia fare direttamente dalla sua dashboard.

  • SiteTree è capace di aggiornare automaticamente le sitemap anche con il plugin WordPress Super Cache intento ad eseguire il "supercaching" del tuo sito.

  • Nel calcolare il metadato 'Last Modified' per le Pagine incluse nella Google Sitemap, SiteTree prende in considerazione anche la data di modifica dei loro template file — se ce ne sono.

  • I template XSL sia della Google Sitemap che della News Sitemap vengono generati dinamicamente e sono completamente localizzabili.